Domenica, 11 febbraio 2018

elezioni, “Se mi sbaglio, mi correggerete “


2018/02/10 19:470 comments

Sulmona, 10 febbraio- Non sono molto pratico di politica e tanto meno del Rosatellum. Preferisco al pasto, bere un buon bicchiere di montepulciano rosso. Bene, guardiamo al nostro Centro Abruzzo e cerchiamo, per una volta tanto, farci i cavoli nostri.

Nelle diverse liste: maggioritario, proporzionale, senato  sono presenti tre nominativi della nostra zona, sui quali puntare, a prescindere della loro collocazione politica. Tre nominativi che, almeno sembra, vivono la realtà quotidiana e conoscono bene i problemi, che stanno martoriando il nostro territorio e, credo, hanno le carte in regola per essere rappresentanti del popolo e non dipendenti dalla volontà delle diverse segreterie.

Se ci facciamo bene i conti, potremmo avere, quindi, tre rappresentanti, sempre se non tradiscono il loro mandato, come nel passato. Chi sono? L’Avv. Massimo Carugno, il Sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino e la verace popolana (non si offenda) Gabriella Di Girolamo.

Se riuscissimo a convogliare i voti e partecipare, mettendo da parte il solito: “Non ci vado, tanto fanno sempre come credono“, potremmo, chissà, fare il colpaccio, per non essere succubi di Chieti e/o Pescara. Abbandoniamo, almeno per una volta il: “Ca’ ta’ fa tu“ ed andiamo in massa ad esprimere il nostro appoggio a coloro che potrebbero essere i nostri Rappresentanti.

Salvatore Fluttuante

Leave a Reply


Trackbacks