Politica

Elezioni: Carugno(Psi), ecco perché la partita è aperta

Sulmona,8 ottobre– “Il PSI di Sulmona, ieri in riunione con il Segretario Regionale Gianni Padovani, (e sentiti oggi alcuni candidati di Avanti Sulmona,) in merito al comunicato emesso ieri da Andrea Gerosolimo, ritiene quanto appresso. 1) il risultato conseguito domenica e lunedì scorsi, al di là delle analisi minuziose sui numeri, è assolutamente da ritenere una valida base di partenza per il secondo turno

2) la partita è ancora tutta aperta e può ancora ben essere raccolto il voto di opinione della città moderata attorno ai temi della “pacificazione e della verità” lanciati in campagna elettorale e sulla base dei punti programmatici per il rilancio della città esposti nelle varie manifestazioni.

3) i prossimi 17 e 18 ottobre si può decisamente andare a combattere la sfida elettorale con ottime prospettive di vittoria, indipendentemente dalla riuscita o meno dei contatti in corso per allargare la coalizione.

4) la campagna elettorale sta raggiungendo inaccettabili toni di accanimento personale intollerabili e lontani mille miglia da qualunque forma di confronto civile. Un prosieguo, su questi toni che coinvolgono gli aspetti più privati delle persone e che non trova memoria nella storia di una città che ama definirsi culla di cultura e civiltà, non può e non deve essere accettato senza se e senza ma in nome del rispetto della dignità delle persone”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.