Regione Abruzzo

Domani torna a riunirsi il Consiglio Regionale

 

 

Sulmona, 12 Ottobre- -Il  Consiglio regionale abruzzese è stato convocato dal Presidente  Lorenzo Sospiri  per domani, martedì 13 ottobre, alle ore 11( già aggiornata alle ore 15,00)  presso il Palazzo dell’Emiciclo all’Aquila per  discutere di alcune interpellanze e interrogazioni a firma del consigliere Pettinari (M5S)su “Concessioni di derivazione idrica Fiume Tirino – Canoni e Deflusso Minimo Vitale Dmv”;  dei consiglieri Pd  Blasioli e Paolucci su “Problematiche Asl Lanciano-Vasto-Chieti”;  del consigliere Taglieri(M5S) su “Trasferimento Uoc riabilitazione codice 56 dal po di Ortona al po di Atessa”;  del consigliere Pietrucci (Pd) su “Criticità in merito ai 10.000.000 di euro dei Fondi Restart di cui alle dgr 648/2020 e 166/2020”;  del consigliere Cipolletti (M5S) su “Criticità e gestione dell’Azienda pubblica di servizi alla persona – Asp 1 della provincia di Teramo”; interpellanza a firma del consigliere Paolucci(Pd) su “Programmazione di investimenti in edilizia sanitaria nei presidi di Lanciano e Vasto”. Successivamente l’Assemblea  esaminerà il progetto di legge riguardante “Disposizioni sanzionatorie e modalità di intervento della Regione Abruzzo in materia di utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, del digestato e delle acque derivanti da aziende agricole e da piccole aziende agroalimentari”.Infine il Consiglio  discuterà della risoluzione, a firma dei consiglieri Blasioli, Paolucci, Pepe, Di Benedetto, Pietrucci, Mariani e Scoccia, su “Progressioni verticali personale di ruolo della Giunta regionale ai sensi  d.lgs. 75/2017 (c.d. Legge Madia)”

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.