Cultura

Debutterà al Piccolo Teatro di Milano “La notte dell’Innominato”

 

una nuova grande produzione diretta da Daniele Salvo con la colonna sonora originale composta dal sulmonese M° Patrizio Maria D’Artista e con Eros Pagni

 

Sulmona,21 ottobre Il prossimo 28 Ottobre 2020 alle ore 20:30 debutterà in prima nazionale al Piccolo Teatro di Milano- Teatro Strehler “La notte dell’Innominato” di Alessandro Manzoni. Una produzione del Centro Teatrale Bresciano e del Teatro de gli Incamminati.

Immerso in una densità scenica unica, costruita tramite affascinanti videoproiezioni, un fuoriclasse della scena come Eros Pagni dà corpo e voce al dramma manzoniano dell’innominato. È la notte fatale dell’arrivo di Lucia al castello, quando un uomo abituato a compiere il male si trova d’improvviso a fare i conti con sé stesso, con la sua disperazione, la sua ambizione, la sua finitezza. Questa notte interminabile domina tutti i personaggi, li spinge ad azioni impensabili dando così vita una fiaba nera e allucinata, dove la solitudine e l’angoscia si affacciano più volte a contrastare l’insorgere di un nuovo sguardo sul mondo.

Una notte in cui si può cogliere il percorso che compie la coscienza dell’uomo, prima verso il basso, in un’atmosfera di incubo e prostrazione fino alla risalita verso la liberazione dal tormento: «La tormentata parabola notturna dell’Innominato- scrive il regista Daniele Salvo-ha le caratteristiche dell’allucinazione gotica, della fiaba nera: e dunque la realtà scenica dello spettacolo sarà regolata dalle leggi del sogno. Poiché nella notte tutto può accadere: si imboccano vie sconosciute e tortuose, ed è facilissimo ritrovarsi in situazioni illogiche ed impossibili».

Le musiche originali, composte per l’occasione del compositore sulmonese Patrizio Maria D’Artista, rappresentano ed amplificano, come dichiara lo stesso autore, «il dramma interiore dell’Innominato che viene esplorato in tutta la sua inquietudine» e aggiunge «la musica ci permetterà di guardare al suo tormento attraverso i suoi stessi occhi».

Il Piccolo Teatro di Milano (Teatro d’Europa per decreto ministeriale nel 1991) uno dei più prestigiosi teatri italiani e primo teatro stabile nazionale fu fondato il 14 maggio 1947 da Giorgio Strehler e Paolo Grassi. Tutte le più grandi personalità del teatro da Luca Ronconi a Robert Wilson, da Thomas Ostermeier fino ad Emma Dante hanno calcato quelle scene.

Dopo il successo riscosso con il “Venere e Adone” che ha debuttato lo scorso 29 Luglio al Globe Theatre di Roma con la regia di Daniele Salvo e la direzione artistica di Gigi Proietti, in attesa del debutto ufficiale del Musical del “Gruffalò”, previsto per il 14 Novembre 2020 al Teatro Manzoni di Milano, l’appuntamento al Piccolo Teatro di Milano rappresenta per il compositore sulmonese un nuovo grande traguardo professionale.

“La notte dell’Innominato” da Alessandro Manzoni – Regia e adattamento Daniele Salvo
con Eros Pagni e con Gianluigi Fogacci, Valentina Violo, Simone Ciampi – Scene: Alessandro Chiti – Costumi: Daniele Gelsi – Luci: Cesare Agoni – Musiche: Patrizio Maria D’Artista – Videoproiezioni a cura di Michele Salvezza – Una produzione del Centro Teatrale Bresciano e Teatro de Gli Incamminati

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.