Giovedi, 21 febbraio 2019

Crisi Comune: Sbic, Sulmona e l’Amministrazione… ballerina


2019/02/06 20:150 comments

Sulmona, 6 febbraio-Ma che civico e civico, Annamaria Casini è un sindaco ballerino. Lei non è nè di destra nè di sinistra, ma è, all’occorrenza, sia dell’uno sia dell’altro schieramento. Questo non ci interessa dal punto di vista della politica, ma delle politiche: come vuole muoversi il Sindaco? Quali priorità raccoglie nella sua agenda? Come si confronta con le tematiche più generali dello sviluppo dei servizi a livello regionale?

Ad agosto, si legge in una nota di Sbic, disse alla città che non si sarebbe schierata per le elezioni regionali, ma poi, sabato scorso lo ha fatto di nuovo la Casini ha sposato la causa di Gerosolimo e del suo fallito progetto politico. Non si tratta di un tradimento della parola data, si tratta di un totale cambio nell’approccio all’amministrazione e alla visione della città.

Ora l’assessore Angelone si è dimesso e il consigliere Pingue non è più nella maggioranza. Ci dica il sindaco Casini con quale maggioranza governerà, ci comunichi se sono cambiate le priorità amministrative, rassicuri la città sulla richiesta di avere l’ospedale di primo livello o su questo e altri temi dovrà aspettare la nuova giunta regionale e l’imbeccata di qualcuno? Già, perché anche un anno fa Annamaria Casini portò la sua maggioranza sulle posizioni dell’allora assessore Gerosolimo contro la città sul tema dell’ospedale, altro che indipendenza e autonomia dalla politica, come dice oggi. Insomma questa città ha un sindaco o no? “. (h. 20,00)

 

Leave a Reply


Trackbacks