Regione Abruzzo

C’è anche Sulmona fra i comuni destinatari di risorse per attenuare rischio sismico

Sulmona,8 luglio-  Nel corso della riunione odierna la Giunta regionale abruzzese, in materia di riduzione del rischio sismico,  ha licenziato il provvedimento con cui sono destinate risorse per l’attivazione di interventi antisismici su edifici privati. Vengono destinate risorse statali, pari al 20% del contributo complessivo assegnato alla Regione Abruzzo per tre annualità finanziarie (2013, 2014, 2015), che coincide con l’importo di € 6.688.751,39. La Giunta, considerato che i Comuni di Sulmona e di Avezzano, che sono tra quelli a più alto rischio sismico, avevano già attivato le procedure per la verifica di istanze di interventi da svolgersi su edifici privati, ha deciso di procedere alla destinazione delle provvidenze per realizzare interventi di miglioramento sismico in favore degli stessi comuni. (h. 17,00)

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.