Politica

Casini:noi lavoriamo per la città, gli altri fanno chiacchiere

“L’incarico per un progetto che valorizzi il centro storico non è una manovra pre-elettorale, ma la fase finale di un percorso innovativo avviato da molto tempo per realizzare un obiettivo strategico del programma di mandato».  Lo dice oggi il sindaco di Sulmona, Anna Maria Casini, in una intervista rilasciata al quotidiano il Centro Alle accuse dell’opposizione, di aver affidato all’architetto Luigi La Civita un incarico così delicato a pochi mesi dalla fine del mandato, il sindaco Annamaria Casini replica sostenendo chesono i partiti di minoranza ad «essere entrati in campagna elettorale», la sua amministrazione invece «non sta facendo altro che rispettare il patto fatto con gli elettori nel 2016» per «restituire al centro storico, dopo decenni di abbandono, il suo ruolo cardine e centrale per uno sviluppo economico urbano in un nuovo contesto al passo con i tempi».«Chi oggi alza la voce, forse ignora che la valorizzazione del nostro centro storico, dopo la sperimentazione di pedonalizzazione nell’agosto e settembre 2019, fu al centro di incontri di lavoro con rappresentanti di attività produttive e operatori turistici, associazioni culturali e sociali, residenti del centro storico e delle frazioni, nei giorni 13 e 14 novembre 2019 in cui il sindaco con i vari assessori interessati per materia, alla presenza di alcuni consiglieri, presentarono un’idea di città», sottolinea Casini, «idee su cui confrontarsi, tanto che si raccolsero proposte e suggerimenti in relazione a criticità e spunti propositivi sui vari aspetti di accessibilità e fruibilità del centro che sono stati registrati in verbali molto dettagliati”.

One Comment

  1. Sig. Sindaco, ma del suo programma di mandato quali sono i frutti concreti di così tanto intenso lavoro?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.