Politica

Amministrative: oggi è arrivato a Sulmona Giuseppe Conte

 

Sulmona, 17 settembre–  Visita questa mattina a Sulmona del leader del Movimento Cinque Stelle Giuseppe Conte, già Presidente del Consiglio dei Ministri, leader del Movimento Cinque Stelle, il quale è giunto nella città Ovidiana per sostenere il candidato Sindaco Gianfranco Di Piero e la coalizione Liberamente Sulmona nella quale il Movimento Cinque Stelle, con la sua lista, fa parte. Giuseppe Conte alle ore undici e un quarto è giunto dinnanzi il Palazzo della Santissima Annunziata, accolto da compagni di partito, candidati, stampa, ed immediatamente si è messo a disposizione per rispondere alle domande dei giornalisti e dei cittadini.

Presenti Gianfranco Di Piero candidato alla carica di Sindaco, la Senatrice Gabriella Di Girolamo. Non è mancato il confronto con i cittadini di Sulmona sui temi attuali come ad esempio il green pass per la pandemia, le problematiche del territorio, dell’economia, della crisi economica che imperversa in città e in Italia. Giuseppe Conte è stato disponibilissimo al confronto con la società civile. Ha ricordato l’estensione del green pass e i tamponi per lavorare; il Movimento Cinque Stelle, si è già adoperato, al fine di ottenere l’esenzione per i cittadini che non possono fare il vaccino per problemi di salute; il leader del Movimento Cinque Stelle ha ricordato che non bisogna diffondere false notizie, creando allarmismi, false interpretazioni. Su rincaro delle bollette, di cui si prevede l’aumento del quaranta per cento, ha precisato che occorrerebbe uno sgravio, considerando la crisi economica che imperversa nella società. Calmierare i costi significa aiutare le famiglie; il Movimento Cinque Stelle sarà in prima linea anche in questa battaglia. I bisogni dei cittadini sono il pilastro del movimento. Giuseppe Conte ha precisato che sono stati stanziati tre miliardi per far fronte al problema. Sulla centrale di decompressione SNAM ha precisato che la transizione ecologica va realizzata insieme ai cittadini, non deve essere mai importa dall’alto, dal potere centrale.

Le imposizioni non sono foriere della realizzazione del fondamentale collegamento fra le istituzioni politiche con i cittadini elettori. La produzione dell’energia è risparmio sui costi per tutti. Circa la difficile situazione del tribunale di Sulmona, per il quale è iniziato il drammatico conto alla rovescia circa la sua chiusura definitiva, Giuseppe Conte ha affermato che la giustizia è fondamentale in quanto, sia l’articolo 24, sia il 111 della costituzione, tutelano i principi giuridici della ragionevole durata del processo, della difesa diritto inviolabile di ogni cittadino. Se gli operatori giudiziari e gli avvocati, devono percorrere oltre un’ora per chiedere ed ottenere giustizia, significa creare problemi sia agli operatori del diritto, sia ai cittadini con le loro esigenze e diritti. Il Movimento Cinque Stelle sui tribunali aveva introdotto una normativa di fondamentale importanza, la quale in seguito è stata cancellata, cassata. In un momento nel quale si accelerano i processi, ma si aumentano le distanze, il servizio giustizia non sarebbe a misura di cittadino. Giuseppe Conte ha inoltre precisato che oltre alla legalità, il contrasto alla criminalità, occorre l’etica pubblica che tutti devono avere. Le idee, i progetti, l’assenza di egoismo, sono determinanti per proporre una politica trasparente che ogni cittadino può comprendere. Giuseppe Conte ha ringraziato tutti per la loro attenzione e presenza alla manifestazione del Movimento Cinque Stelle. Il leader ha chiesto di voler ascoltare le esigenze dei cittadini; sulla pandemia ha aggiunto che la scienza, deve avere la collocazione principale nella gestione della pandemia, che ci affligge da oltre un anno. Giuseppe Conte ha tenuto ad affermare che l’estensione del green pass non dovrà in nessun modo pregiudicare il diritto al lavoro. Gianfranco Di Piero, candidato sindaco, ha ringraziato Giuseppe Conte per quello che ha realizzato in occasione della drammatica crisi dell’epidemia da Coronavirus, essendo sempre in prima linea senza mai indietreggiare un solo istante.

Lo stile, il servizio alle istituzioni, ha ricordato Gianfranco di Piero fa onore alla figura di Giuseppe Conte nell’aver servito il paese, l’Italia in maniera eminente, con altro senso delle istituzioni. Gianfranco Di Piero ha ricordato la presenza del supercarcere di Sulmona con i suoi cinquecento detenuti, ai quali se ne aggiungeranno altri. Ha ringraziato Giuseppe Conte per quanto ha compiuto per la tratta ferroviaria Pescara Roma. Molte le problematiche che  ha ricordato a  Conte ad iniziare dalla crisi del lavoro, la quale ha visto la partenza di molti giovani in cerca di lavoro e fortuna altrove. La senatrice Gabriella Di Girolamo ha ricordato che il Movimento Cinque Stelle, è sempre in prima linea nella battaglie per il progresso sociale, per la difesa dei diritti dei cittadini, per la salvaguardia dei principi espressi ed impliciti consacrati nella Costituzione Italiana, sui quali si fonda lo stato democratico repubblicano.

La lista del Movimento Cinque Stelle è costituita da Attilio D’Andrea, Jacopo Lupi, Rona Musti, Luigi Mazzara, Luigi Presutti, Debora Neri, Nico Tucci, Manuela Maria Susi, Tonino Di Girolamo, Angela Maria Verrocchi, Gianluca Petrella, Jennifer Melissa Santucci, Vittorio Di Michele, Mariana Carmen Florian, Loredana Serpetti Angelo D’Aloisio.

 

Andrea Pantaleo

2 Comments

  1. Altro venditore di fumo e chiacchiere mentre la città’ aspetta altro

  2. Hai ragione Salvatore perché’ non è’ venuto quando guidava il Governo?

Rispondi a Salvatore Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.