Politica

Amministrative: ecco ‘ i Democratici’ a sostegno del candidato Andrea Gerosolimo

Sulmona, 18 settembre– Presentata questo pomeriggio la lista civica I Democratici  componente impoprtamte della coalizione  che sostiene il  candidato Sindaco Andrea Gerosolimo. Presenti  alla cerimonia Andrea Gerosolimo, Bruno Di Masci, i candidati Luciano Marinucci, Antonio Di Rienzo, Luigi Biagi, Marina Bianco, gli altri candidati della lista, cittadini.

 Gerosolimo ha definito la lista civica I Democratici quella della responsabilità, del buon senso, del governo Ha voluto ringraziare pubblicamnente Bruno Di Masci, Antonio Di Rienzo, Claudia Fauci, Luigi Biagi, perché due anni e mezzo or sono, durante una crisi consiliare a Palazzo San Francesco, dell’amministrazione guidata dal Sindaco Annamaria Casini, quattro giovani intraprendenti ragazzi dell’amministrazione comunale Roberta Salvati, Mauro Tirabassi, Fabio Pingue, Katia Di Marzio decisero di abbandonare quella maggioranza e grazie all’impegno  silenzioso e intenso  dei Democratici sono partiti i lavori che giacevano nei cassetti del comune di Sulmona; trattasi del Liceo Classico, Via Turati, l’aver completato la scuola Panfilo Serafini, e, tra non molto, partiranno i lavori alla scuola Lola Di Stefano., le rotatorie. Sulmona ha avuto un impulso che mancava da undici anni.

 Il candidato Sindaco ha precisato che si sta conducendo una campagna elettorale di calunnie, accuse insensate, definendo la coalizione che sostiene Andrea Gerosolimo in tutti i modi possibili. Ha precisato che, il candidato sindaco del centro sinistra, ha asserito che, in altre coalizioni, i candidati sono stati costretti ad essere presenti nelle liste elettorali, mentre nella loro coalizione hanno scelto liberamente. La coalizione di Andrea Gerosolimo attuerà la pacificazione e la verità precisando che, nei suoi confronti, vi è stato un linciaggio popolare e mediatico che non ha precedenti nella storia elettorale della città di Sulmona. Questo clima si auspica che termini per lo meno a conclusione della campagna elettorale.  Gerosolimo ha poi ricordato che, chi promette insediamenti industriali in città, nel corso della campagna elettorale, dice falsità poiché le industrie vanno in altre località del mondo e d’Europa, rispetto alla sfera del blocco occidentale europeo. La meccanizzazione, l’accelerazione tecnologica, non consentiranno più di avere la realtà industriale che si aveva trent’anni fa.

 Meraviglia che  Giuseppe Conte, ha spiegato, che  è stato Presidente del Consiglio per ventotto mesi parli oggi di Sulmona Ci si chiede perché nulla è stato fatto per  salvare il Tribunale di Sulmona? Perché, si chiede Andrea Gerosolimo, Conte è giunto nella  nostra città promettendo che salverà il tribunale quando poteva farlo stando al Governo. Ecco perché, ha spiegato, non possono essere  accettate queste sfilate, tali passerelle avvenute in città, di coloro che, a suo dire, non hanno salvato il tribunale di Sulmona, quando avevano la possibilità di farlo.

La nuova Amministrazione deve puntare  sul turismo, arte, cultura, su un’economia di servizi, come prevede l’attuale transizione economica. Gerosolimo  si è detto convinto che la sua coalizione vincerà le elezioni del tre e quattro ottobre 2021. Egli ha aggiunto che, se non si vincerà al primo turno, la sua coalizione vincerà al ballottaggio.

Nell’occasione sono anche intervenuti  Luciano Marinucci  spiegando che, la lista I Democratici, è stata realizzata da uomini d’esperienza  la quale consentirà alla coalizione di vincere le elezioni “Una lista- ha spiegato- che esprime la società civile con i suoi valori, cultura, esperienza, idee, progetti. Nella lista vi è il binomio di esperienza ed innovazione, con i giovani che rappresentano la continuità nella politica. Sulmona, ha aggiunto Luciano Marinucci,  deve tornare ad avere la sua collocazione nella politica che conta, nei tavoli decisionali. Sulmona ha un territorio e posizione geografica invidiabili., strategici”. Il candidato Luigi Santilli, già consigliere comunale nelle passate amministrazioni,”L’amministrazione comunale uscente ha raggiunto i cinque anni previsti di legislatura. La pandemia ha messo a dura prova l’amministrazione guidata dal Sindaco Annamaria Casini, la quale è stata sempre in prima linea senza mai indietreggiare un sol istante. Ha ricordato i lavori che in città sono partiti dimostrando capacità, lungimiranza, spirito di fare. La politica deve essere vicina alla gente, dialogare con i cittadini, ascoltare le loro problematiche”. Antonio di Rienzo, già consigliere comunale nella passata amministrazione, ha precisato che, il passaggio fondamentale che ha segnato la nascita di questa lista civica, risale a due anni e mezzo or sono quando, Antonio Di Rienzo, Claudia Fauci, Bruno Di Masci, si pongono la domanda se l’amministrazione di cui fanno parte debba andare avanti oppure no. Hanno deciso di andare avanti per il bene della città di Sulmona; Antonio Di Rienzo ha ricordato che, nel corso di una seduta consiliare molto accesa, con il dibattito politico che infiammava maggioranza ed opposizione, Bruno Di Masci, nel suo intervento disse “lo facciamo per il bene della città di Sulmona”. La lista civica I Democratici vuole dare il suo apporto sia alla coalizione, sia alla città di Sulmona.

I candidati della lista I Democratici sono  Biagi Luigi, Bianco Maria Assunta, Cusumano Vincenzo, Bertoldi Ilaria, Di Rienzo Antonio, Chiarelli Annalisa, La Civita Attilio, D’Alessandro Catia, Iafolla Marco, Indennidate Concetta, Marinucci Luciano, Lepore Patrizia, Pezzella Antonio, Motto Giuseppina, Santilli Luigi, Sciullo Mauro.    

Andrea Pantaleo    

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.