Attualità

Ad Introdacqua XIII^ edizione della festa del ringraziamento

 

 

Introdacqua, 10 novembre- La festa del ringraziamento ad Intodacqua, giunta alla sua tredicesima edizione, si conferma evento ed appuntamento molto atteso non soltanto dai cittadini introdacquesi. Introdacqua è anticamente denominata Interaquas, Interaquis cioè paese costruito tra le acque “inter aquarum cursus”, data anche, soprattutto in antichità, l’immensa quantità d’acqua. La festa del ringraziamento è evento di gastronomia, cultura, suoni, colori, enogastronomia, esposizioni di artigianato, prodotti agricoli, attrezzi agricoli, prodotti dell’agricoltura quali ottimo vino, dolci locali realizzati secondo le vetuste ricette tramandate di generazione in generazione ed altro ancora.

Non è mancata ancora una volta la realtà delle mostre, soprattutto quelle fotografiche, le quali rappresentano il viaggio nella storia di Introdacqua e della sua popolazione. Nel corso della manifestazione si sono potuti acquistare sia articoli dell’artigianato, sia degustare i piatti tipici della cucina locale, ad iniziare dalla polenta, dolci, pizza, ed altro ancora, il tutto a realizzare il mosaico secolare del vetusto borgo dell’Abruzzo ulteriore. Il centro storico aveva un’atmosfera ancor più coinvolgente ed emozionante, con la torre risalente all’epoca normanna come sempre a dominare da secoli l’altura del paese, guardando verso la valle peligna e gli altri feudi del territorio. Introdacqua aveva mura difensive e, nel corso della storia, è stato un feudo molto importante. Non mancano testimonianze secolari autorevoli fra le quali le mura del secolare castello appartenuto alle famiglie che, nel corso della storia, signoreggeranno nel feudo. Ad Introdacqua nel corso della storia vi saranno famiglie quali i Davalos, Trasmondi, De Sangro, D’Acquino, i quali conferiranno prestigio al feudo abruzzese.

La festa del ringraziamento rappresenta il prezioso legame con la storia, con il passato di Introdacqua, molto caro agli introdacquesi. Non è mancata la musica popolare e folcloristica con balli e canzoni tipiche dell’Abruzzo. Al calar dell’imbrunire, quando le ombre della sera iniziano a scendere sul feudo, la festa assume ancor più fascino. Dall’altura della montagna circostante il paese è possibile ammirarlo con le sue strade, vicoli, piazze, abitazioni, foriere d’un passato fatto di valori, usi, costumi, tradizioni dell’Abruzzo. Introdacqua è paese che conserva le sue tradizioni tramandandole alle giovani generazioni. Tredici edizioni sin qui avutesi della festa del ringraziamento rappresentano la volontà di proseguire un itinerario fondamentale, il quale collega il passato al presente delle tradizioni di Introdacqua, con uno sguardo al futuro.

 

Andrea Pantaleo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.