Cultura

A Popoli il Premio Nazionale dei Teatri e un Concerto lirico dedicato a Dante

Popoli, 14  settembre- Grande giornata quella del 18 Settembre per Ur-Fest Il Teatro della Città, Festival di arti della scena promosso da Drammateatro e Comune di Popoli  per la direzione artistica di Claudio Di Scanno e che con inizio alle ore 18.00 vede alternarsi sul palcoscenico del teatro il concerto lirico Lux aurum et misericordiae della soprano Emanuela Marulli, accompagnata da Jacopo Petrucci al pianoforte e da Andrea Petricca al violino, e la cerimonia di consegna del Premio Popoli dei Teatri 2021. Il concerto prevede un percorso musicale raffinato, strettamente collegato alle tre Cantiche della Divina Commedia di Dante Alighieri, di cui quest’anno ricorre il 700° anniversario della morte. La particolare formazione del The Trio of Life creerà atmosfere musicali inedite.
Nel concerto verranno eseguiti brani lirici e strumentali del Settecento, Ottocento e Novecento, alcuni dei quali riscoperti e riportati alla luce, composti da quei grandi compositori che in ogni epoca storica hanno voluto omaggiare Dante ispirandosi ai suoi versi. Alcuni dei brani in programma sono composti dal M° Andrei O. Popescu, pluripremiato compositore contemporaneo vincitore del prestigioso Premio per compositori di musica sacra “Benedetto XVI”. Uno di questi brani sarà composto appositamente da Andrei Popescu per l’evento e sarà ispirato all’Inferno di Dante.
Le musiche ispirate alla prestigiosa opera dantesca saranno abbinate a versi accuratamente selezionati dall’Inferno, dal Purgatorio e dal Paradiso della Divina Commedia. Il programma musicale sarà inoltre raccontato e inframezzato da riflessioni di carattere filosofico-poetico e dalla lettura di alcune poesie scritte dal M° Andrea Petricca e tratte dal suo ultimo libro bilingue di poesie “La Coscienza di Euterpe – The Conscience of Euterpe”. La scenografia del concerto sarà caratterizzata dai quadri di arte contemporanea della pluripremiata pittrice abruzzese Alessia Pignatelli. Il Premio Nazionale Popoli dei Teatri nasce in seno a Ur-Fest Il Teatro della Città con l’idea di conferire risalto a delle personalità che si distinguono nei settori specifici del Teatro, della Danza, del Cinema e del Canto per i livelli artistici acclarati che ne fanno “ambasciatori” culturali della cittadina di Popoli, sia per esservi nati sia per svolgere in essa la propria attività professionale. In questa sua prima edizione il Premio viene conferito a cinque artisti di indubbio prestigio, quali Mauro Marino, nato a Popoli, attore teatrale, cinematografico e televisivo; Susanna Costaglione, attrice teatrale e cinematografica, anima del Drammateatro di Popoli; Daniele Campea, nato a Popoli, regista cinematografico e compositore; Anna Paola Gianni, danzatrice e coreografa, Maestra di danza e anima del Centro Studi Danza Città di Popoli e quindi Emanuela Marulli, nata a Popoli, cantante lirica. Il Premio verrà consegnato dalla giovane attrice del Drammateatro Beatrice Giovani, Premio Nazionale Franco Enriquez 2020 per le nuove generazioni teatrali, e da alcuni ragazzi partecipanti al Laboratorio Andersen del Drammateatro, insieme al Sindaco Concezio Galli.
E’ indispensabile la prenotazione, fanno sapere gli organizzatori, inviando un messaggio via Whatsapp al 347.7937963. Obbligo di Green Pass.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.