Home Politica E’  stato avviato a Sulmona il corso di  Polizia Locale.  Santangelo: “Formazione indispensabile”

E’  stato avviato a Sulmona il corso di  Polizia Locale.  Santangelo: “Formazione indispensabile”

Scritto da redazione
L’Assessore regionale Santangelo e il Comandante della Polizia Locale di Sulmona, Domenico Giannetta

Sulmona, 17 giugno-  “È indispensabile investire sulla preparazione degli agenti di Polizia Locale che andranno a operare sulle strade delle nostre città, così come è fondamentale l’aggiornamento continuo del personale già in servizio”. Lo ha detto stamani l’assessore  regionale con delega alla Polizia Locale e alla Formazione Professionale, Roberto Santangelo  intervenuto a  Sulmona  in occasione dell’avvio del corso formativo sulle procedure di accertamento degli illeciti di carattere ambientale della Scuola Regionale di Polizia Locale, ospitato in uno spazio del Complesso della Santissima Annunziata 

“Dal 2023 la Scuola regionale di Polizia Locale ha svolto una serie di corsi altamente specializzati che hanno riguardato, tra gli altri argomenti, il rilievo dell’incidente stradale; le tecniche dei posti di controllo sul territorio; la  gestione e il controllo delle attività edilizie. A questi si aggiungono i corsi proposti per il 2024 che riguardano le azioni a danno dell’ambiente e il commercio fisso in aree pubbliche. La varietà degli argomenti proposti nei corsi- ha ricordato Santangelo- dimostra quanto gli agenti della Polizia Locale rappresentino una risorsa importante per la sicurezza dei centri urbani e non solo, per questo ritengo che il servizio formativo della Scuola debba essere garantito e supportato”. Guardando al futuro l’assessore ha poi dichiarato:

“Possiamo fare di più per la formazione degli agenti, a partire dalle nuove reclute, e l’assessorato regionale alla Polizia Locale e alla Formazione Professionale, con questo proposito, intende perseguire l’obiettivo di creare una rete coesa ed efficiente di forze dell’ordine distribuite nell’intero territorio che sia al servizio delle comunità abruzzesi” conclude Santangelo.

Leggi anche

Lascia un commento